Interventi di garanzia per Investimenti e Liquidità


Dal 12 febbraio 2009 è possibile presentare a Fidi Toscana richiesta per ottenere garanzie sui finanziamenti concessi dagli Istituti di Credito sottoscrittori del Protocollo d’intesa “Emergenza Economia” con la Regione Toscana.
I finanziamenti, concessi in base ad una valutazione condotta separatamente dalla banca e da Fidi Toscana e regolati a tassi convenzionati e differenziati in base al merito creditizio dell’impresa, sono finalizzati alla copertura di “investimenti” o al soddisfacimento di “esigenze di liquidità”.
I primi comprendono:
– acquisto terreni (fino al 10% della spesa totale);
– acquisto o realizzazione di fabbricati, impianti, macchinari e attrezzature;
– acquisto brevetti, licenze, know how o conoscenze tecniche non brevettate;
– servizi di consulenza o partecipazione a fiere;
– ricerca, sviluppo e innovazione.
I secondi comprendono:
– ristrutturazione finanziaria;
– reintegro di liquidità a fronte di investimenti già effettuati nell’ultimo triennio;
– rifinanziamento volto ad estinguere finanziamenti a medio e lungo termine già erogati;
– acquisto di scorte (per un importo non superiore al 20% del fatturato).
I finanziamenti sono assistiti da GARANZIA di Fidi Toscana

Per saperne di più:

http://www.fi.camcom.it

http://www.fiditoscana.it


Comments

comments

Leave a Reply