Incontro governo-parti sociali

Questo blog affronta temi come italiana borsa , economia ministero. Vi consigliamo dei siti specializzati su credito banca, stage lavoro, Gelmini.

Incontro governo-parti sociali

FINANZIARIA 2010

Incontro governo-parti sociali

La Confsal oggi a Palazzo Chigi. Due i punti essenziali: detassazione dell’accessorio e risorse per il rinnovo dei contratti pubblici

Roma, 21 settembre. Forte preoccupazione della Confsal per il contesto in cui il Governo predispone la Finanziaria 2010. Il confronto politico sembra non privilegiare le vere priorità del Paese, che sono la ripresa della crescita economica, con il conseguente recupero dell’occupazione, e il basso potere di acquisto di retribuzioni e di pensioni. C’è il rischio di una ripresa italiana lieve, lenta e comunque al di sotto della media dell’Eurozona.

Il recupero del potere d’acquisto dei lavoratori dipendenti e dei pensionati – tra l’altro, l’unica e vera via per “creare fiducia” – va sostenuto, secondo la Confsal, con la graduale detassazione delle retribuzioni e delle pensioni e con l’applicazione, nei rinnovi per il pubblico e per il privato, del nuovo modello contrattuale, che oggi consente di premiare produttività ed efficienza.

La Confsal ha chiesto, oggi, ancora una volta al Governo una Finanziaria che dia risposte puntuali, se pure finanziariamente compatibili, sulla graduale detassazione di retribuzioni, con particolare riferimento a quelle accessorie, e pensioni e sullo stanziamento delle risorse per il rinnovo dei contratti pubblici.


“Diversamente, sostiene il segretario generale Marco Paolo Nigi, i lavoratori dipendenti e i pensionati saranno penalizzati, con l’aggravante che non verrebbe sostenuta l’attuazione della Legge 15/2009 sulla Riforma della pubblica amministrazione e del lavoro pubblico. In conclusione, ci aspettiamo dal Governo un documento finanziario ‘trasparente’, equo e condiviso”.

Via: www.snals.it


Comments

comments

Leave a Reply