Tag Archives: trading

Le risorse fondamentali di ogni trader – Scopriamole grazie a FXGM

Il trading online non è un’attività semplice. Richiede molta pratica ed esperienza.

Troppo spesso si leggono storie di ragazzi inesperti che hanno perso molti soldi perché non hanno, ad esempio, seguito un’adeguata strategia di money management.

Quando ci si iscrive ad una piattaforma di trading infatti il rischio più grande è di andare incontro ad una serie fortunata di trade che ti fanno credere di essere invincibile e di poter fare qualsiasi operazione senza lo studio adeguato.

A questo rischio si aggiunge anche quello di incappare in vere e proprie truffe. Proprio a causa di questo, la Consob ha fortemente regolamentato il settore negli ultimi anni, cercando di proteggere sia i clienti sia i broker stessi.

A farne le spese infatti non sono solo quelle povere persone che perdono migliaia di euro a causa di piattaforme non regolate, ma anche i broker seri, come ad esempio FXGM, che fanno della formazione e della sicurezza un aspetto cruciale della propria attività.

Esattamente FXGM come funziona? Prima di tutto diciamo una cosa: FXGM non è una truffa, a differenza di molte altre piattaforme esterne alla regolamentazione della Consob.

Per assicurarvi di questo vi basterà controllare le sue certificazioni all’interno del sito oppure cercare opinioni in rete di altre persone che hanno utilizzato la piattaforma. Vi convincerete presto dell’affidabilità del sito. Una volta messo in chiaro questo punto non vi resta che iniziare a operare.

Il primo passo da compiere è la registrazione al sito. Una volta completata la procedura vi basterà effettuare il login per poter iniziare a fare trading. Non prima però di aver visitato la sezione delle risorse.

Come abbiamo detto, la formazione è un aspetto cruciale per essere vincenti nel lungo periodo. Per questo motivo FXGM mette a disposizione delle risorse gratuite in grado di aiutare anche i meno esperti.

Vediamole insieme.

Il Calendario Economico: grazie a questa pagina sarete costantemente aggiornati riguardo le più importanti notizie economiche del giorno. Questo vi aiuterà a capire quali saranno gli orari caldi della giornata. Ore dove sarà più difficoltoso fare trading

Il Trading Insider: questa è una funzione messa a disposizione dalla piattaforma trading che mostra le tendenze dei clienti di FXGM. Potrete decidere se andare a favore della tendenza o contro di essa.

Il Trading Central: è un fornitore certificato di servizi di investimento finanziario. Il team di Trading Central fornisce strategie commerciali dinamiche e analisi tecniche e offrirà un supporto 24 ore su 24.

I grafici: nella pagina dedicata ai grafici potrete vedere tutti i grafici delle valute Forex. Questi vi forniranno le informazioni specifiche su determinate coppie misurando il sentiment del mercato.

Segnali via SMS gratis: è un servizio gratuito pensato per aiutarti a creare la tua strategia e basare le tue decisioni di trading su dati in tempo reale.

Il Glossario Forex: qui potrete trovare tutti i termini comuni utilizzati dai trader. Conoscere questi termini vi permetterà di apprendere più velocemente le dinamiche dei mercati e prendere le decisioni più corrette.

Le due regole fondamentali del trading

Il danaro è l’investimento necessario per il trading online e si deve averne un ottima cura. Warren Buffett, uno degli investitori più famosi al mondo, afferma che la prima regola nel trading e negli investimenti è : “non perdere soldi”, mentre la seconda regola di base per fare trading è : “ non dimenticarsi mai la regola numero uno”.

Questo concetto ha due aspetti fondamentali. Il primo che è facilmente comprensibile a chiunque, consiste nel non perdere soldi. Una perdita di danaro provocherebbe una diminuzione del capitale a disposizione e quindi una riduzione della possibilità di convertirlo in beni e servizi per la nostra vita. Il danaro dovrebbe essere un mezzo che consente di soddisfare le esigenze e le necessità proprie e dei propri cari.

Per descrivere meglio il secondo aspetto, si può ricorrere ad un esempio pratico. Facciamo il caso di avere a disposizione 100mila euro da investire nel trading. Questo denaro è il proprio business, la propria attività. Tale denaro rappresenta la vetrina del negozio, è il personale, è il macchinario per produrre i prodotti. Se un trader riesce a guadagnare il 20 % annuo, alla fine dell’ anno avrebbe un utile di 20mila euro. Ma se iniziasse a perdere costantemente denaro, potrebbe perdere anche ad esempio il 50% del proprio capitale iniziale, che diverrebbe cosi di soli 50mila euro. Se l’ anno successivo il trader dovesse dinuovo riuscire a guadagnare il 20 % , otterrebbe solo un guadagno di 10mila euro, dunque la metà di quelli che avrebbe potuto guadagnare avendo protetto e conservato il proprio capitale iniziale integro.

Un conto che spesso vien facile da fare in una situazione simile, è che avendo guadagnato 10mila euro, il monte capitale alla fine dell’ anno sarebbe ritornato a 60mila e non più a 50mila euro. Il problema è che per tornare al capitale iniziale, il trader dovrà invece realizzare un guadagno del 100% nel secondo anno. Quindi a fronte di una perdita del 50% , negli anni successivi, per recuperare questa perdita, dovrà ottenere un guadagno del 100%. Da questo esempio si può capire come sia importante conservare e non perdere il proprio capitale finanziario, perché il recupero delle perdite può essere un lavoro lungo ed estenuante, a patto che ci si riesca a riprendere tutto.

Corsi di trading Alessandro Moretti