Category Archives: Recensioni

Bce: Pil si contrarrà ulteriormente in 2009, graduale ripresa nel 2010

La Banca Centrale Europea,nel suo Bollettino di maggio, stima ”ulteriormente al ribasso le aspettative di crescita per il 2009” e si attende ora che il Pil in termini reali nell’area dell’euro si contragga del 3,4% in tale anno.
Questo rappresenta un nuovo e significativo ridimensionamento, di 1,7 punti percentuali delle valutazioni sulla crescita per il 2009 rispetto all’ultima indagine. Anche le aspettative di crescita per il 2010 sono state corrette al ribasso, di 0,4 punti percentuali, e si collocano allo 0,2%”. Per la Bce dunque “l’  economia mondiale, inclusa quella dell’area euro, permane in forte rallentamento, con la prospettiva di un continuo marcato ristagno della domanda sia interna che esterna nel 2009 e di una sua graduale ripresa nel corso del 2010” aggiungendo che emergono ”incerti segnali di stabilizzazione su livelli molto contenuti, dopo un primo trimestre nettamente più negativo delle attese”.
Nel Bollettino si legge inoltre che la Banca centrale europea si aspetta di assistere a ”un’ulteriore contrazione dell’inflazione complessiva, che si manterrebbe temporaneamente sui livelli negativi per qualche mese intorno alla metà dell’anno” e ”in seguito riprenderebbe ad aumentare”.
In un orizzonte temporale più ampio, precisa il documento, ”l’inflazione al consumo dovrebbe permanere su livelli positivi, inferiori al 2% nel 2010”. L’evoluzione dei prezzi, infatti, aggiunge la Bce, sarebbe ”frenata dal perdurante ristagno della domanda nell’area euro e al di fuori dei suoi confini”.


Tito Boeri sulla crisi globale a Italia World, Rai International

PRIMA PARTE

SECONDA PARTE

La grande paura che ritorna, di fronte ad una crisi economica e ad una recessione mondiale che ricorda ben pochi precedenti.
Di chi è la colpa?
Della Finanza, quell’economia irreale che ha creato una grande bolla speculativa? Dell’eccessiva e veloce globalizzazione?


Foschi Editore ha annunciato l’uscita del libro “Investire i propri risparmi”

In questo libro l’Ing. Camiletti da un chiara risposta ai centinaia di quesiti finanziari che noi risparmiatori ci poniamo ogni giorno sulla previdenza, sulle assicurazioni e sugli investimenti.

E’ un libro che fa riflettere con le sue risposte disarmanti perché l’accento viene posto sempre sui bisogni dei risparmiatori che sono il punto di partenza per erogare una corretta consulenza finanziaria.

Infatti, per non cadere preda delle banche, abbiamo bisogno semplicemente di una consulenza indipendente e disinteressata che non può essere erogata da promotori o bancari.

Il libro, scritto dall’ingegner Antonello Camiletti, consulente finanziario indipendente, è il primo testo che affronta i temi più richiesti dai risparmiatori italiani. Tra gli argomenti trattati troviamo la previdenza complementare, le assicurazioni, il risparmio e gli investimenti: tutte questioni molto dibattute che trovano nel libro una chiara risposta.

Un libro da consultare prima di entrare in banca e da regalare ai vostri amici e parenti: insomma 7.90 € spesi bene!!

 

Antonello Camiletti, Investire i propri risparmi

Foschi editore, 124 pagine, 7,90 euro
Se acquisti il libro sul sito della Foschi Editore e le spese di spedizione sono gratuite!


Confesercenti, allarme consumi: “E’ recessione su tutti i fronti”


ROMA – Dopo l’avvio positivo dei saldi nelle prime due settimane dell’anno, a partire dalla seconda metà di gennaio si avverte “una marcata recessione su tutto il fronte dei consumi”: lo segnala la Confesercenti secondo la quale i settori più colpiti sono quelli di auto, alimentari, tessile, tabacchi. Stando alle stime, sono i consumatori ad aver cambiato comportamento di spesa con risparmi anche del 20%. Ad esempio, le schede telefoniche da 5-10 euro vengono privilegiate rispetto a quelle di maggiore entità. E si acquistano più pacchetti di sigarette da 10 a discapito di quelli da 20.

Continua a leggere l’articolo su repubblica